AFP/LaPresse

La ventesima tappa da Albertville a Van Thorens verrà ridotta da 130 a 59 chilometri per via del maltempo

Non c’è pace per il Tour de France, il maltempo continua a flagellare la Francia costringendo gli organizzatori a prendere delle decisioni difficili.

AFP/LaPresse

Dopo quella di oggi di concludere anticipatamente la diciannovesima tappa per grandine e frane, domani il percorso della ventesima frazione verrà ridotto da 130 a 59 chilometri. La linea di partenza rimarrà fissata ad Albertville ma, invece di scalare il Cormet de Roselend (1ª categoria, 19,9 km al 6%), il gruppo si recherà direttamente a Moutiers percorrendo la N90, proseguendo da lì verso la salita di Val Thorens, che vedrà i corridori affrontare 33,4 chilometri alla pendenza media del 5,5% fino al traguardo. Inizialmente prevista per le 13:35, la partenza sarà alle 14:30.