AFP/LaPresse

La maglia gialla ha chiuso oggi a venti minuti da Matteo Trentin, risparmiando le energie per i tapponi alpini che attendono i corridori

Julian Alaphilippe tiene per il tredicesimo giorno consecutivo la maglia gialla del Tour de France 2019, il corridore francese risparmia le energie nella 17ª tappa, arrivando con oltre venti minuti di ritardo dal vincitore Matteo Trentin.

AFP/LaPresse

Una giornata interlocutoria per il corridore della Quick-Step, pronto adesso per i tapponi alpini: “l’obiettivo oggi era molto chiaro, rimanere concentrati e tranquilli, non fare errori. E’ stata una giornata perfetta. E’ un onore portare questa maglia anche nella prima tappa sulle Alpi, poi bisogna però assumersi tutte le responsabilità che porta. Domani è una giornata molto difficile, io sono pronto, ho recuperato le energie. Temo più Thibaut Pinot rispetto a Geraint Thomas, spero di restare più a lungo con i miei gregari“.