AFP/LaPresse

La maglia gialla ha analizzato l’esito della quattordicesima tappa del Tour, chiusa al secondo posto dietro Pinot

“Sicuramente per me è un bel giorno, l’ultima salita era veramente impegnativa, tutti erano a tutta ma sono felice di essere ancora in giallo“.

AFP/LaPresse

Commenta così il secondo posto ottenuto sul Tourmalet Julian Alaphilippe, riuscito comunque ad allungare in classifica generale, portando il suo vantaggio su Thomas a due minuti e 2 secondi: “ci aspettavamo che ci sarebbe stata battaglia. Abbiamo fatto un alto ritmo, siamo andati veramente a tutta sino all’arrivo“. Sulla vittoria di Pinot, la maglia gialla non ha avuto nulla da ridire, ammettendo la superiorità del connazionale: “ho cercato di fare il mio meglio per tutta la salita, sono arrivato li’ ad un passo dalla vitoria ma Pinot è stato più bravo di me. Alla fine stavo soffrendo ma come tutti, adesso bisogna recuperare per le prossime tappe“.