Oro y Paz
AFP/LaPresse

Acuto di Nairo Quintana nella 18ª Tappa del Tour de France: il colombiano chiude in solitaria sul traguardo di Valloire. Julian Alaphilippe mantiene la maglia gialla e sogna la vittoria finale

Il Tour de France si avvicina al weekend conclusivo ed entra nelle fasi più calde. Quest’oggi la 18ª tappa ha regalato grande spettacolo grazie ad un tracciato alpino che ha messo a dura prova i ciclisti con ben 4 GPM di cui 3 oltre quota 2000 metri e due di categoria HC. In quella che è stata definita la ‘Tappa Regina’ della Grande Boucle, lunga 208 km con partenza da Embrun e arrivo a Valloire, si è messo in luce Nairo Quinta. Il ciclista colombiano della Movistar ha staccato il gruppo con una fuga strepitosa che gli ha consegnato una prestigiosa vittoria, permettendogli di dare una scossa al suo Tour de France, apparso fin qui leggermente al di sotto delle aspettative. Secondo posto per Romain Bardet a 1’33” circa di distacco, terzo Lutsenko.

Ancora una frazione positiva per Juliane Alaphilippe capace di tenere botta in salita e poi riprendere buona parte del gap accumulato in discesa, procedendo a grande velocità. Il francese mantiene la maglia gialla e può permettersi di mantenere il vantaggio accumulato nelle ultime due tappe.