Totti e quell’indizio sul suo futuro: “potrei andare in una squadra europea. Roma? Non ho sentito più nessuno dopo l’addio”

AFP/LaPresse

Francesco Totti parla del suo futuro dopo l’addio alla Roma: l’ex capitano giallorosso apre ad un’avventura in Europa. Ma ttenzione alla Sampdoria

Dopo le dimissioni da dirigente della Roma, Francesco Totti non ha ancora preso una decisione in merito al proprio futuro. L’ex numero 10 giallorosso, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha aperto ad una possibile pista estera: “potrei restare in Italia o andare anche in una squadra europea. Sto valutando tante opzioni. Prenderò al volo l’occasione migliore per me, ma per ora non so nulla. Il ruolo? L’importante è lavorare con la testa e con la determinazione come ho sempre fatto. Anche per me è stata un’estate strana, non avrei mai pensato di poter prendere la decisione che ho preso. Roma? Sinceramente non sto seguendo nulla, spero possano fare un grande lavoro. Quando faccio una cosa o prendo una posizione, vuol dire che ci ho già pensato da tanto tempo. Se l’ho fatto, vuol dire che è giusto così, Non ho sentito nessuno della società dopo quel giorno. Sampdoria? Il presidente Ferrero mi chiama tutti i giorni“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17828 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery