Tennis, Fognini si proietta già agli US Open: “ho sempre fatto ridere, l’obiettivo è… passare il primo turno”

LaPresse

Il tennista ligure si è messo alle spalle il torneo di Wimbledon, concentrandosi sulla seconda parte della stagione

Archiviato il torneo di Wimbledon, Fabio Fognini ha iniziato già a preparare la seconda parte di stagione, che avrà come culmine gli US Open, uno slam che storicamente non sorride al tennista ligure.

AFP/LaPresse

L’obiettivo è quello di prepararsi al meglio, presentandosi negli Stati Uniti al massimo della forma. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il numero 10 del ranking ATP ha ammesso: “gli obiettivi della seconda parte di stagione? Voglio giocare bene sul cemento americano fino agli Us Open. A New York Flavia vi ha fatto sognare, io invece finora ho fatto ridere. Sono a Torino e mi allenerò qui nel weekend prima di partire, sto bene e sono pronto a prepararmi al meglio per questa seconda parte di stagione molto importante. Da qui agli Us Open sarà un piccolo tour de force: ora gioco sulla terra battuta e poi dovrò fare alcuni tornei che mi serviranno per arrivare pronto a New York. Per migliorare questo ranking si fa il triplo della fatica, ma ben vengano nuove sfide. Qual è l’obiettivo per gli Us Open? Intanto vorrei vincere il primo turno, visto che a New York non ho mai avuto tanta fortuna“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30296 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery