Roma, 23 lug. (AdnKronos) – “Con Macron ho molto insistito” per “pervenire a una modalità alternativa, cioè per operare una revisione del progetto” Tav. Ma “la Francia si è espressa per la conferma della realizzazione dell’opera, ne consegue che se volessimo bloccarla non potremmo farlo condividendo questo percorso con la Francia”. Lo puntualizza il premier Giuseppe Conte, nel corso di una diretta Facebook sull’alta velocità, precisando, “su questo voglio essere chiaro”, che i fondi Ue non sarebbero garantiti “con impieghi alternativi”.