Palermo, 30 lug. (AdnKronos) – Si è insediata questa mattina, all’assessorato regionale al Territorio e Ambiente, la nuova commissione Via-Vas della Regione siciliana. A presiederla, il docente universitario Aurelio Angelini che coordinerà gli altri 23 componenti nominati con decreto dall’assessore Toto Cordaro.
Il presidente della Regione Nello Musumeci ha rivolto alla commissione l’augurio di “un lavoro prolifico, efficace e dai ritmi serrati, al servizio della nostra economia e di tutti quegli investimenti e di quei progetti sani che producono sviluppo e hanno importanti ricadute sul piano occupazionale”. La commissione avrà un rigoroso calendario di lavori: l’obiettivo è quello di esitare 90 istanze al mese in modo da smaltire, entro la fine dell’anno, tutto l’arretrato esistente.