Palermo, 30 lug. (AdnKronos) – “Sto ricevendo decine di segnalazioni dalla Sicilia orientale dove, a largo delle coste di Pozzallo, sarebbe in attesa di attraccare una nave carica di grano proveniente dal Canada. Sono già in contatto con le autorità doganali per avere riscontro sui controlli e i risultati ma chiedo risposte ufficiali da parte della Regione siciliana cui ho chiesto i documenti amministrativi relativi alle importazioni di tale carico. Basta grano tossico sulle nostre tavole”. Così l’europarlamentare del M5S Ignazio Corrao.
“Il livello di tossicità del grano d’importazione che proviene dal Canada ha livelli molto diversi rispetto agli standard del nostro Paese – spiega – Gli importatori utilizzano tale prodotto per mischiarlo ai cereali locali e abbassare il livello di tossicità. Una pratica assolutamente deprecabile sia dal punto di vista della salubrità dei prodotti che finiscono sulle nostre tavole sia dal punto di vista economico perché in questo modo viene avallato il deprezzamento del prodotto locale”. Corrao ha già depositato richiesta ufficiale di accesso agli atti. “Le istituzioni – conclude – hanno il compito e il dovere preciso di tutelare la salute e l’economia dei propri concittadini”.