Che spavento per Ozil e Kolasinac: i calciatori dell’Arsenal aggrediti da teppisti armati di coltello

Momenti di terrore ieri a londra per Ozil e Kolasinac: la coppia di giocatori dell’Arsenal è stata aggredita da un gruppo di teppisti armati di coltello. Mentre i due calciatori si trovavano a bordo del suv del giocatore tedesco, due uomini in motorino si sono avvicinati armati di coltello. Il serbo Kolasinac ha immediatamente reagito, scendendo dall’auto affrontandoli a mani nude e riuscendo ad allontanarli.

Ma non è finita qui: Ozil è stato poi inseguito dai malviventi ed è stato costretto dunque a trovare rifugio in un ristorante turco, dove lo staff lo ha aiutato, chiamando subito le autorità. I malviventi, dopo aver atteso qualche minuto che il calciatore tedesco uscisse, sono scappati via in moto.