Vicenza, 17 lug. (AdnKronos) – “Attualmente a Vicenza la situazione è sotto controllo per quanto riguarda i due campi nomadi riconosciuti, ovvero quelli di viale Cricoli e viale Diaz, controllati nell’ambito di un regolamento applicato da un’apposita commissione comunale di verifica, che prevede l’identificazione costante dei presenti. Nell’esecuzione della circolare del Ministero passeremo tutte le informazioni richieste al Prefetto entro il termine stabilito”. Lo sottolinea all’Adnkronos il sindaco di Vicenza Francesco Rucco commentando il censimento dei campi rom richiesto dal ministero dell’Interni.
“Sulla situazione in generale il controllo sul territorio è continuo da parte della Polizia Locale che sta applicando l’ordinanza anti nomadi prorogata ad aprile fino a novembre. All’interno del provvedimento sono state individuate molte zone “rosse” dove vige il divieto di stazionamento e non è permessa la presenza di caravan. Anche in questo caso non sono presenti situazioni di criticità”, spiega il sindaco di Vicenza.