Credits: Instagram @roberto_firmino

Roberto Firmino ha deciso di tatuarsi la Champions League vinta con il suo Liverpool: l’attaccante brasiliano ha aggiunto il tattoo della Coppa dei Campioni a quelli presenti sulla sua schiena

La schiena di Roberto Firmino è una sorta di murales realizzato in inchiostro su pelle. Il calciatore brasiliano ha scelto di riunire gli elementi più importanti della sua vita, sotto forma di tattoo: la fede, raffigurata con due ali angeliche ed una stella; la famiglia, composta dalla moglie e i suoi figli; il suo luogo di origine, raffigurato con uno scorcio di una spiaggia di Maceiò; e il calcio. Per rappresentare quest’ultimo, ‘Bobby’ ha scelto di tatuarsi la Champions League vinta con il suo Liverpool nella finale contro il Tottenham al Wanda Metropolitano. Il tatuaggio lo vede protagonista mentre solleva la Coppa dei Campioni: un ricordo impresso nella sua memoria ed anche sulla sua pelle.

Credits: Instagram @roberto_firmino