Palermo, 15 lug. (AdnKronos) – E’ durata poco meno di un’ora l’udienza di convalida a carico di Rosario Greco, il 37enne arrestato all’alba di sabato dopo avere falciato e ucciso con il suo suv Simone e Alessio, i due cuginetti di 11 anni, sull’uscio di casa a Vittoria (Ragusa). Greco è accusato di duplice omicidio stradale aggravato perché sotto effetto di alcool e droga, omissione di soccorso e porto d’armi atte a offendere.