LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La fantastica proposta di Giovanni Malagò: la decisione del numero 1 dello sport italiano dopo l’oro di Federica Pellegrini nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto di Gwangju

Federica Pellegrini ha regalato l’ennesimo incredibile risultato con la sua prestazione eccezionale nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto 2019 in corso a Gwangju: l’azzurra si è confermata campionessa nel mondo, battendo le sue avversarie in un finale di gara incredibile.

AFP/LaPresse

Grande soddisfazioni per il Presidente del Coni: “siamo andati al di là delle più rosee previsioni, con due ori in distanze olimpiche. Sono due medaglie che valgono uguale ma è chiaro che la longevità di Federica Pellegrini lascia senza parole. Da 15 anni è sempre in finale e sempre a medaglia sui 200 sl, una distanza che aveva ‘lasciato’. Grande merito dei risultati di Federica va al tecnico Matteo Giunta, che ha lavorato molto anche sul suo fisico. Sono molto felice per lei“, ha affermato Malagò.

Il numero uno dello sport italiano ha poi comunicato un importantissima decisione in un forum all’Ansa: “le donne nello sport sono le mie ambasciatrici. Si e’ visto quanto hanno contato anche nell’assegnazione dei Giochi 2026 a Milano-Cortina. Ora punto a far eleggere Federica Pellegrini a Tokyo quale membro Cio in quota atleti. Contiamo di avere molte donne, competenti, anche nel Comitato organizzatore di Milano-Cortina 2026“.