Roma, 19 lug. (AdnKronos) – ‘Apprendo che il collega Durigon ha manifestato le sue preoccupazioni circa alcune criticità relative ai fondi previdenziale dei dipendenti pubblici. Confesso che anche qui al ministero dell’Interno ne abbiamo alcune: in particolare sul riordino delle funzioni degli agenti di pubblica sicurezza nei ruoli dell’amministrazione civile. E’ da mesi che chiedo a chi di dovere di organizzare un incontro con i sindacati di Polizia per risolvere le contrapposizioni con i ruoli dell’amministrazione civile. è una situazione annosa sulla quale abbiamo un tavolo tecnico che si è già espresso”. Così in una nota il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, risponde alle parole del collega leghista Claudio Durigon, che oggi ha attaccato Luigi Di Maio sul tema previdenza.
“Non ho intenzione di lasciare questioni di tale importanza così in sospeso. Non faccio, però, baccano buttando la croce sul ministro – attacca Sibilia – Salvini come Di Maio hanno tante questioni da risolvere. I sottosegretari devono supportare con lealtà e non aprire nuovi fronti”.