(AdnKronos) – E ancora: “Mi stupisce molto di più che si fingano preoccupati per la credibilità del Pd senza avere ritenuto di dire una parola sul fatto che Lupo continui ad esercitare il ruolo di capogruppo in Regione nonostante le abbondanti ragioni politiche che avrebbero dovuto indurre almeno una riflessione sull’opportunità di uno spontaneo passo indietro”.
“Per quanto mi riguarda – conclude Raciti – farò di tutto per impedire che i soliti ritornino ad attovagliarsi al classico tavolino politico siciliano urlando che tutto deve cambiare ma adoperandosi perché a cambiare siano sempre e solo gli altri perché loro, a quanto pare, prima non c’erano mai”.