Roma, 18 lug. (AdnKronos) – “Il livello di meschinità di certa politica si vede quando leader senza morale annaspano disperati e per spostare l’attenzione sono pronti a tutto. Oggi Di Maio con le sue dichiarazioni ha certificato esattamente questo. Meschinità e disperazione messe in scena senza aver la minima cura delle persone coinvolte in una vicenda delicatissima e drammatica come quella di Bibbiano”. Lo scrive su Facebook l’ex segretario e deputato del partito democratico Maurizio Martina.
“Bambini usati per polemica politica. Falsità sul Pd pur di provocare. Qui la politica c’entra fino a un certo punto. Anzi, forse niente. Qui il tema essenziale -aggiunge- e’ il livello di moralità di certi personaggi che credono di poter dire qualsiasi cosa perché si sentono potenti. E con queste persone e’ bene non avere nulla a che fare. In politica come nella vita. Per questo il Pd ha denunciato alla Magistratura questa vergogna. E lo faremo ogni volta che qualcuno ci riproverà”.