Roma, 18 lug. – (AdnKronos) – ‘Obiettivo è essere catalizzatore e lavorare insieme con il Mipaaft, le regioni e le istituzioni locali, operatori, ambasciate, camere di commercio, Ice. Lo afferma il presidente dell’Enit Giorgio Palmucci presentando a Roma il pianto triennale del turismo. “Abbiamo firmato -ricorda- la settimana scorsa con Aci, Turing Club”.
‘Lavoreremo con Fs e Alitalia – dice – per permettere ai turisti che vengono nel paese di visitarlo. Se la bilancia dei pagamenti turistici vede un Saldo positivo, il nostro obiettivo e vedere un saldo positivo del 10%, almeno 20 miliardi a fine triennio. Fondamentale è avendo il brand Made in Italy è andare tutti insieme a proporci all’estero”. ‘Nei mercati domestici – conclude Palmucci – tra i millennials, sui mercati extraeuropei e nei mercati ancora da sviluppare, nel sud est asiatico e nel medio oriente”.