Venezia, 24 lug. (AdnKronos) – ‘Grande, Federica Pellegrini lascia tutti stupidi e ammirati. Non ci sono parole, ma solo una standing ovation davanti a questa prestazione. La sua ultima impresa con la conquista dell’oro sui 200 metri stile libero ai mondiali di Gwanju è eccezionale. Risultati di questa portata sono sicuramente frutto di un lavoro straordinario e di una grande concentrazione ma credo che ben pochi al mondo potranno raggiungere standard così elevati e di questa portata: da Federica Pellegrini una incredibile lezione non solo di sport ma anche di vita”. Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale del Veneto che saluta così ‘l’ennesima impresa di Federica Pellegrini: la sua performance è forse il messaggio più bello che si può dare soprattutto ai più giovani invitandoli a dare il meglio di sé a cercare dentro di sé la risposta migliore davanti alle difficoltà, che non sono di certo mancate per la nuotatrice miranese alla quale – ha detto Ciambetti – io posso solo far i miei complimenti, ma penso di interpretare il pensiero di tutti i veneti, nel ringraziare la più forte nuotatrice di sempre e non solo in Italia”.