anthony davis
Credits: www.nba.com/lakers

Anthony Davis non usa mezze misure nel parlare della sua carriera: la stella dei Lakers senza vince un anello NBA sentirà la sua carriera come un fallimento

Anthony Davis è un giocatore eccezionale, un mix di doti fisiche e tecniche eccezionali, in grado di risultare dominanti sul parquet. Eppure, fin qui nella sua carriera ha raccolto ben poco in proporzione al suo talento. Il passaggio ai Lakers, per far coppia con LeBron James, gli darà nuove chance di vincere quel titolo che consacrerebbe la sua carriera. AD lo sa bene: senza vincere almeno un anello sarebbe un fallimento. Lo ammette ai microfoni di ESPN: se, alla fine della mia carriera, non dovessi raggiungere un titolo NBA ovviamente lo sentirei come uno dei miei più grossi fallimenti. Fortunatamente ho ancora molto da dare, sia in campo che fuori. Non penso di aver fallito nella mia carriera per ora. Continuerò a cercare il trionfo fino a quando accadrà”.