(AdnKronos) – La posizione finanziaria netta registra un’altra importante riduzione: i debiti verso il sistema bancario scendono a 202 milioni euro, il 12,9% in meno rispetto all’esercizio precedente: un trend avviato nel 2016 (in tre anni il debito è calato di ben 50 milioni euro). Da qui la recente conferma del positivo rating assegnato ad AGSM Verona Spa: A3.1. Si attesta a 30 milioni euro circa il valore degli investimenti realizzati dal Gruppo nel corso del 2018.
“Il bilancio 2018 ‘ sottolinea una nota dell’Azienda ‘ conferma l’enorme potenziale della multiutility scaligera ed il gran lavoro realizzato negli ultimi anni. Ora dobbiamo impegnarci per affrontare coi mezzi più adeguati le accresciute sfide legate alla liberalizzazione del mercato, alla produzione di energia da fonti rinnovabili per combattere il riscaldamento globale, ed alla chiusura del ciclo dei rifiuti che tanta rilevanza ha sia sotto l’aspetto della sostenibilità economica che, soprattutto, ambientale”.