Gli esperti ricordano che mantenere l’auto pulita in questo periodo dell’anno è essenziale per evitare danni a carrozzeria, vetri e rivestimenti

ISTOBAL, gruppo spagnolo leader in soluzioni di lavaggio e cura per il settore automobilistico, ha ricordato oggi che mantenere l’auto pulita un estate è essenziale per evitare danni a carrozzeria, vetri e rivestimenti, oltre che per garantire una buona visibilità e confort al volante. Per questo, ha fornito una serie di raccomandazioni per il lavaggio del veicolo, allo scopo di proteggere l’auto in questo periodo dell’anno.

In questo senso, ISTOBAL consiglia l’uso di programmi di prelavaggio per sciogliere le macchie con prodotti idonei ed efficaci per lo sporco più difficile, come gli shampoo anti moscerini. Anche le cere lucidanti, che contribuiscono a proteggere la carrozzeria dai raggi ultravioletti, sono convenienti per preservare la vernice dal sole e per mantenere l’auto pulita più a lungo.

ISTOBAL segnala inoltre che i rivestimenti dell’auto richiedono una pulizia regolare con prodotti idonei che puliscano a fondo, ravvivino i colori originali e contengano una protezione antistatica per preservare la superficie, rendendo la pulizia più duratura.

I gommini dei tergicristalli sono un altro degli elementi che si rovinano di frequente a causa del calore. Per questo motivo, si raccomanda di ribagnarli regolarmente e di utilizzare uno strofinaccio per eliminare qualsiasi sostanza e facilitarne la successiva asciugatura.

Evitare di lavare l’auto nelle ore più calde e non asciugarla quando è in marcia, in modo che non vi aderisca altro sporco, né sotto il sole, per evitare la comparsa di macchie, sono altre raccomandazioni di ISTOBAL.

Eliminare il prima possibile residui di sabbia, nitrato di potassio, insetti ed escrementi di uccelli

Il gruppo spagnolo specializzato in soluzioni di lavaggio e cura per il settore automobilistico ha altresì sottolineato che pulire regolarmente il veicolo nei giorni di spiaggia ed eliminare il prima possibile i residui di insetti e gli escrementi di uccelli sono fondamentali per preservare l’auto in questo periodo dell’anno.

In questo senso,  consiglia l’uso di programmi di prelavaggio ad alta pressione per proteggere la carrozzeria e rimuovere tutto lo sporco e qualsiasi residuo di nitrato di potassio o sabbia.  Sottoscocca, passaruote, pneumatici e cerchioni sono le zone del veicolo dove occorre prestare particolare attenzione durante la pulizia, oltre a finestrini, parabrezza, lunotto, specchi retrovisori e area della targa.

ISTOBAL, leader nel settore della cura degli autoveicoli

ISTOBAL è un gruppo multinazionale con sede a Valencia, leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni per il lavaggio e la cura degli autoveicoli. Con oltre 65 anni di esperienza, ISTOBAL pone innovazione e alta tecnologia al servizio di prodotti e servizi che generano alta redditività nel settore del lavaggio, nonché un elevato valore aggiunto per gli utenti.

Il Gruppo esporta i propri prodotti in oltre 75 Paesi, collaborando con una vasta rete di distributori in tutto il mondo. Vanta dieci filiali e tre stabilimenti produttivi in Europa e in America. Attualmente, le vendite all’estero rappresentano il 78% della sua produzione.

Trucchi di lavaggio per proteggere l’auto quest’estate

  • Si consiglia l’uso di shampoo anti moscerini e di cere lucidanti, che contribuiscono a proteggere la carrozzeria dai raggi ultravioletti, nonché di pulire i rivestimenti con prodotti idonei che preservino la superficie.
  • Altre raccomandazioni sono: lavare correttamente i gommini dei tergicristalli, evitare di lavare l’auto nelle ore più calde e non lasciare asciugare l’auto al sole.
  • La pulizia regolare del veicolo nei giorni di spiaggia ed eliminare il prima possibile i resti di insetti e gli escrementi di uccelli sono fondamentali per la conservazione dell’auto.

Valuta questo articolo

Rating: 3.3/5. From 3 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE