LaPresse/EFE

Dani Pedrosa dalla parte di Jorge Lorenzo: l’ex pilota Honda ‘difende’ il maiorchino

Jorge Lorenzo si sta godendo una vacanza alle Maldive in compagnia del giovane collega italiano Tony Arbolino. Ieri il maiorchino si è sottoposto ad un controllo medico per verificare le sue condizioni dopo l’infortunio procuratosi nelle prime prove libere del Gp d’Olanda.

Il pilota Honda spera di poter tornare in sella alla sua moto per la gara di Brno, in programma il 4 agosto in Repubblica Ceca. Intanto c’è chi ha parlato delle sue difficoltà con la sua nuova moto. Stiamo parlando di Dani Pedrosa, predecessore di Lorenzo: “ho guidato con lui per tutta la vita. Quando vuole essere veloce, ci riesce. Io non lo metterei in dubbio, ha già dimostrato di poterlo fare. Chiaro che cambiare e adattarsi ad una nuova moto può essere un processo a volte rapido, a volte no. Esistono due tipi di piloti, c’è quello che stacca, dimenticando quanto fatto prima, e ci riesce subito, e chi capisce, ma deve prima prendere confidenza. Credo che Jorge Lorenzo sia del secondo tipo: deve prima capire e prendere un po’ di confidenza con la moto“, queste le parole del collaudatore KTM ai microfoni di Dazn Spagna.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE