LaPresse/Spada

Il quartetto azzurro della spada femminile si qualifica per le semifinali dopo aver battuto le campionesse in carica degli Stati Uniti

Impresa Italia a Budapest, le azzurre della spada femminile conquistano il pass per la semifinale battendo le campionesse in carica degli Stati Uniti, al termine di un confronto davvero emozionante. Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Federica Isola e Alice Clerici superano le proprie avversario con il punteggio di 25-22, fornendo una splendida prestazione che vale l’accesso tra le prime quattro.

L’inizio è tutto di marca americana, con il team guidato da Holmes che si porta agevolmente in vantaggio. Con il passare del tempo però, l’Italia alza la testa e mette il naso davanti, difendendo il gap fino al termine della sfida, che permette a Fiamingo e compagne di continuare a sognare l’oro. In semifinale le azzurre affronteranno la Cina.