LaPresse/Reuters

Enrico Garozzo e Gabriele Cimini sconfitti al primo turno della spada maschile ai Mondiali di Scherma 2019 a Budapest

Dopo l’eliminazione di Marco Fichera, dalle pedane di Budapest arrivano altre due brutte notizie per l’Italia. Enrico Garozzo e Gabriele Cimini sono stati sconfitti al primo turno della spada maschile ai Mondiali ungheresi. L’atleta siciliano è stato battuto 15-10 dall’olandese Frederik Von der Osten, mentre il pisano ha ceduto 15-14 allo svizzero Benjamin Steffen. Unico ancora in gara Andrea Santarelli.