Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

I device di partenza rovinano le gare di Sabbioni e Ceccon, costringendo quest’ultimo all’eliminazione nei 100 dorso. Bene in generale gli azzurri, Quadarella in finale nei 1500

E’ cominciata nella notte italiana la seconda giornata del programma di nuoto ai Mondiali di Gwangju, in corso di svolgimento in Corea del Sud.

sabbioni
Gian Mattia D’Alberto / LaPresse

Non sono certamente le mancate le emozioni al Nambu Acquatics Center, così come non sono passati inosservati i pasticci della FINA, che hanno condizionato i nostri atleti dei 100 dorso, in particolare Simone Sabbioni e Thomas Ceccon. Il primo ha visto sganciarsi il suo device di partenza, dovendo dunque svolgere la propria gara in solitaria. Come se non bastasse, anche la seconda partenza ha visto emergere lo stesso problema, ce ne è voluta dunque una terza per permettere all’italiano di svolgere la propria gara e qualificarsi per la semifinale. Un problema che ha colpito indirettamente anche Ceccon, eliminato un’ora dopo la sua batteria. Il motivo? La richiesta avanzata dall’atleta di Trinidad e Tobago Dylan Carter, che ha ottenuto di ripetere la propria prova per lo stesso motivo che ha condizionato Sabbioni. Quest’ultimo ha ottenuto un beffardo 54.03, che ha escluso Ceccon per un centesimo.

margherita panziera
Gian Mattia D’Alberto / LaPresse

Nei 100 dorso femminili, è riuscita a staccare invece il pass per la semifinale Margherita Panziera, al contrario di Silvia Scalia. Alquanto positive sono state le batterie dei 100 rana femminili, considerando il terzo tempo assoluto conquistato da Martina Carraro e il settimo di Arianna Castiglioni. Ottima la prova di Filippo Megli nei 200 stile libero maschili, l’azzurra ha chiuso con il quindicesimo tempo assoluto le batterie, qualificandosi per le semifinali. Programma della mattina chiuso infine dalle semifinali dei 1500 metri femminili, con Simona Quadarella che, pur non forzando, ha ottenuto il secondo miglior tempo dietro Katie Ledecky, nuotando a poco meno di sette secondi dal primato nazionale stabilito pochi mesi fa in 15:44.76. Eliminata infine Giulia Gabbrielleschi.

Il programma di oggi:

13:02 FINALE 100 rana uomini (nessun italiano)
13:10 FINALE 100 farfalla donne (Elena Di Liddo)
13:18 SEMIFINALE 100 dorso uomini (Thomas Ceccon e Simone Sabbioni)
13:29 SEMIFINALE 100 rana donne (Arianna Castiglioni e Martina Carraro)
13:47 FINALE 50 farfalla uomini (nessun italiano)
13:54 SEMIFINALE 100 dorso donne (Margherita Panziera)
14:12 SEMIFINALE 200 stile libero uomini (Filippo Megli)
14:25 FINALE 200 misti donne (nessun italiana)

Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE