Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Dallo stile libero al dorso, passando per le gare di farfalla, rana, 200 metri misti e la staffetta 4×100 mista: il programma dei mondiali di nuoto di mercoledì 24 luglio è ricco di finali

Continua lo spettacolo dei Mondiali di Nuoto 2019. Il programma di mercoledì 24 luglio inizia con le classiche batterie del mattino che apriranno la strada verso le tante finali che in Italia verranno trasmesse nel primo pomeriggio. Dallo stile libero al dorso, passando per le finali di farfalla, rana, 200 metri misti e la staffetta 4×100 mista. In mezzo tanta pallanuoto fra cui Olanda-Italia con le ragazze del Settebello pronte a riscattare il ko contro l’Ungheria.

Il programma di mercoledì 24 luglio dei Mondiali di Nuoto 2019:

Ore 2:30, Pallanuoto femminile – Cina-Nuova Zelanda (piazzamenti 9-12)

Ore 3:00, Nuoto – 50 metri dorso femminili batterie (Silvia Scalia)

A seguire, Nuoto – 100 metri stile libero maschili batterie (Alessandro Miressi; Santo Condorelli)

A seguire, Nuoto – 200 metri misti maschili batterie (Thomas Ceccon)

A seguire, Nuoto – 200 metri farfalla femminili batterie (Ilaria Bianchi, Ilaria Cusinato)

A seguire, Nuoto – 4X100 metri staffetta mista batterie (Italia)

Ore 4:00, Pallanuoto femminile – Canada-Kazakistan (piazzamenti 9-12)

Ore 7:00, Pallanuoto femminile – Grecia-Russia (piazzamenti 5-8)

Ore 8:30, Pallanuoto femminile – Olanda-ITALIA (piazzamenti 5-8)

Ore 10:00, Pallanuoto femminile – Semifinale Stati Uniti-Australia

Ore 11:30, Pallanuoto femminile – Semifinale Spagna-Ungheria

Ore 13:00, Nuoto – 800 metri stile libero maschili FINALE (eventuale Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti)

A seguire, Nuoto – 200 metri stile libero femminili FINALE (eventuale Federica Pellegrini)

A seguire, Nuoto – 100 metri stile libero maschili semifinali (eventuale Alessandro Miressi, Santo Condorelli)

A seguire, Nuoto – 50 metri dorso femminili semifinali (eventuale Silvia Scalia)

A seguire, Nuoto – 200 metri farfalla maschili FINALE (eventuale Federico Burdisso)

A seguire, Nuoto – 50 metri rana maschili FINALE (eventuale Fabio Scozzoli, Nicolò Martinenghi)

A seguire, Nuoto – 200 metri farfalla femminili semifinali (eventuale Ilaria Bianchi, Ilaria Cusinato)

A seguire, Nuoto – 200 metri misti maschili semifinali (eventuale, Thomas Ceccon)

A seguire, Nuoto – 4X100 metri staffetta mista mista FINALE (eventuale, Italia)