Mondiali di nuoto 2019 – Esordio col botto per il Setterosa, Australia battuta di misura: le azzurre vedono i quarti

LaPresse/Alfredo Falcone

Il Setterosa del ct Fabio Conti supera 10-9 l’Australia al debutto nei Mondiali di nuoto, mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno

La Nazionale italiana femminile di pallanuoto comincia alla grande il Mondiale di Gwangju, superando all’esordio la temibile Australia, forse l’avversario più forte del girone.

LaPresse/Reuters

Il Setterosa si impone con il punteggio di 10-9, una vittoria striminzita che avrebbe potuto avere contorni più ampi, se le azzurre non avessero abbassato la concentrazione nell’ultimo quarto. Tuttavia, è un successo che lancia le azzurre verso i quarti di finale, a patto che non vi siano altre battute a vuoto. Prestazione tutto sommato convincente per le ragazze del ct Conti, che adesso torneranno in acqua tra due giorni per affrontare il Giappone, forse l’avversario meno temibile del girone.

Italia-Australia 10-9

Italia: Gorlero , Tabani , Garibotti 3, Avegno 2, Queirolo 1, Aiello , Picozzi , Bianconi 2, Emmolo , Palmieri 2, Chiappini , Viacava , Lavi . All. Fabio Conti

Australia: Palm , Gofers 1, Buckling 2, Halligan , Bishop , Knox , Webster 4, Ridge 1, Arancini , L. Mihailovic 1, Armit , Steere , Yanitsas . All. Predrag Mihailovic

Arbitri: DERVIEUX (FRA), MOLLER (ARG)

Note

Parziali: 3-0 3-2 3-3 1-4 Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Italia 6/12 e Australia 1/9 + un rigore.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30999 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery