Mondiali di calcio femminile – La finale sarà Olanda-Stati Uniti, Svezia eliminata dopo 120 minuti di battaglia

AFP/LaPresse

La selezione olandese batte la Svezia e va a giocarsi il titolo mondiale contro gli Stati Uniti, guidati dall’asso Megan Rapinoe

L’Olanda è la seconda finalista del Mondiale di calcio femminile, la selezione guidata da Wiegman-Glotzbach stacca il pass per l’ultimo atto della competizione battendo la Svezia per 1-0.

AFP/LaPresse

Un successo sudato, ottenuto grazie ad una prestazione perfetta di Miedema e compagne, che sbloccano il risultato nel primo tempo supplementare con Groenen, difendendo il vantaggio fino al triplice fischio finale. La donna del destino porta la maglia 14, un numero che in Olanda non è e non sarà mai casuale. E’ una rete da fuori area della mezzala olandese a far volare le orange in finale, sulle orme di Johan Cruijff. Le campionesse d’Europa in carica affronteranno dunque in finale gli Stati Uniti, squadra campione del mondo in carica: un confronto speciale, che mette di fronte le più forti Nazionali del calcio femminile. Svezia e Inghilterra invece si sfideranno per un posto sul podio, rimuginando sul fatto di aver fallito un’occasione d’oro per salire sul tetto del mondo. Occhi puntati adesso su Lione, dove domenica andrà in scena l’attesa finalissima: comunque vada tra Olanda e USA, sarà certamente uno spettacolo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29548 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery