zion williamson
Credits: Instagram @pelicansnba

Zion Williamson si auto-esclude dal Team USA: la prima scelta al Draft 2019 non accetterà un’eventuale convocazione per i Mondiali di Basket 2019

Il Team USA continua a perdere pezzi in vista dei Mondiali di Basket 2019. Coach Popovich dovrà fare i conti con diverse assenze pesanti fra i giocatori che ‘aveva in mente’ di convocare, come James Harden ed Anthony Davis ad esempio, ma anche fra quelli che sarebbero dovuti essere i sostituto. Zion Williamson ad esempio, pur non avendo ancora giocato nemmeno un minuto in NBA, essendo stato scelto poche settimane fa come first pick al Draft, ha già fatto sapere che non darà una risposta positiva in caso di convocazione. Il rookie dei Pelicans ha scelto di dare priorità, comprensibilmente, alla sua prima stagione in NBA. Vincere l’oro ai Mondiali ancor prima di giocare in NBA sarebbe stato però un debutto con i controfiocchi. Ma si sa, l’esordio nella lega americana può segnare l’inizio, ma anche la fine, di una gloriosa carriera…