Popovich
Zuma Press

Gregg Popovich ha stilato la lista dei 17 convocati del Team USA per il training camp di Las Vegas: la formazione americana è apparsa fortemente rimaneggiata dalle tante assenze

Dopo aver preso atto delle numerose assenze importanti, coach Popovich ha dovuto ridisegnare in corsa l’idea del Team USA che affronterà i prossimi Mondiali di Basket 2019. Le assenze dei vari LeBron, Durant, Curry, Leonard, Irving, George nemmeno presi in considerazione, i rifiuti di Harden, Davis, Lillard, DeRozan, Beal, Gordon fra i tanti, hanno consegnato a ‘Coach Pop’ una formazione fortemente rimaneggiata ma che rende gli USA ancora i favoriti per l’oro. Certo, il divario rispetto alle grandi d’Europa come Grecia, Serbia, Spagna e Francia (occhio anche al Canada fra le ‘extra-europee’) sembra essere minore di quanto ci si aspettava.

Ecco la lista dei 17 convocati per il training camp di Las Vegas: Harrison Barnes (Sacramento Kings), Andre Drummond (Detroit Pistons), Kyle Kuzma (Los Angeles Lakers), Brook Lopez (Milwaukee Bucks), Kyle Lowry (Toronto Raptors), Khris Middleton (Milwaukee Bucks), Donovan Mitchell (Utah Jazz), Jayson Tatum (Boston Celtics), P.J. Tucker (Houston Rockets), Myles Turner (Indiana Pacers), Kemba Walker (Boston Celtics), Jaylen Brown (Boston Celtics), Montrezl Harrell (Los Angeles Clippers), Mason Plumlee (Denver Nuggets), Julius Randle (New York Knicks), Marcus Smart (Boston Celtics) e Thaddeus Young (Chicago Bulls).