LaPresse/Reuters

Il Team USA non prenderà in considerazione la possibilità di convocare Carmelo Anthony per i Mondiali di Basket 2019: il giocatore è fermo da diversi mesi e non rappresenta una scelta valida per coach Popovich

Estate di tanti (e grandi) rifiuti quella del Team USA che si avvicina ai Mondiali di Basket 2019 con defezioni importanti. Neanche presi in considerazione i vari LeBron James, Stephen Curry, Klay Thompson, Kevin Durant e Kawhi Leonard (chi per infortunio, chi per questioni di ‘riposo’ dopo una stagione pesante), coach Popovich ha ricevuto il ‘no’ di diversi big come Anthony Davis, James Harden e Kevin Love fra i tanti. L’allenatore degli Spurs ha anche posto un veto importante: Carmelo Anthony non verrà convocato. L’occasione di rilancio per l’ex Knicks non verrà dalla Nazionale: fermo da diversi mesi, dopo essere stato scambiato dai Thunder e tagliato dagli Hawks, Melo non verrà convocato per la spedizione cinese.