Ibrahimovic
Lapresse

L’attaccante svedese ha segnato una doppietta contro Toronto, esultando con una maglia stampata male

Non avrà fatto certamente piacere a Zlatan Ibrahimovic sapere di aver segnato una doppietta con la… maglietta sbagliata, per colpa d un errore dei magazzinieri dei Los Angeles Galaxy. L’attaccante svedese infatti è sceso in campo con il suo nome stampato in maniera errata sulla divisa da gioco, un abbaglio che ha fatto immediatamente il giro del web.

Ibrahimovic infatti è diventato ‘IRBAHIMOVIC‘, mettendo a segno due gol nel successo contro Toronto in ‘quelle condizioni’. La sua esultanza e il suo cognome (sbagliato) in bella mostra hanno suscitato numerose reazioni sui social, ma lo svedese ha dimostrato di non curarsene affatto continuando a far ciò che gli riesce meglio: segnare con… qualsiasi maglia addosso.