(AdnKronos) – “E’ l’omaggio che come Commissione Sanità – ha detto La Rocca Ruvolo – abbiamo voluto rendere a questi uomini che non definiamo eroi ma uomini comuni che hanno scelto di salvare vite umane”. Nella targa consegnata al comandante si legge: “Per il grande senso di responsabilità e umanità nel soccorso in mare di uomini, donne e bambini, segno di altissima connotazione umana e civile e lezione feconda sul senso vero della vita”. Un riconoscimento è andata anche all’armatore del peschereccio, Gaetano Giarratano.