Roma, 25 lug. (AdnKronos) – Un nuovo Piano Casa che prevede di ricostruire e ristrutturare 600mila alloggi già esistenti e abbandonati per destinarli a giovani coppie, single, famiglie a basso reddito. E’ il piano presentato da Luigi Di Maio durante il vertice con le parti sociali a Palazzo Chigi, insieme al premier Giuseppe Conte. Sono previsti 4 miliardi per 20 anni, per un valore di 80 miliardi di investimenti. Si tratta di edifici già esistenti: è stata fatta una mappatura per evitare altro consumo di suolo, “dunque anche rispetto ambiente”, viene fatto notare.
Al programma parteciperà Cassa depositi e prestiti che ha fondi da investire su housing sociale, e Inail, che si occupa di edilizia convenzionata. Sono previsti anche i contributi statali per l’edilizia abitativa.