(AdnKronos) – Ad ispirare l’autore, un’intervista rilasciata alla Rai da Maria Ines Leotta, vedova di Giuliano, nell’immediatezza dell’attentato. In scena, il testo di cinque lettere immaginarie scritte dalla moglie al marito che ne raccontano gli ultimi cinque giorni di vita. La lettera conclusiva è immaginata, invece, come scritta dopo la sua morte dal marito alla moglie.