Palermo, 17 lug. (AdnKronos) – Un vertice mafioso a bordo di un gommone. E’ quanto accertato dagli inquirenti nell’ambito dell’operazione che al’alba di oggi ha portato all’arresto do 19 persone tra Palermo e Usa. La “singolare riunione”, come dicono gli inquirenti, si è tenuta il 21 luglio 2018 “a bordo di un gommone, alla quale ha partecipato unitamente a Tommaso Inzerillo, Giuseppe Spatola, Calogero Zito e Thomas Gambino, figlio del noto mafioso Giuseppe Joseph Gambino, quest’ultimo uomo d’onore de La Cosa nostra americana”.
“Militello, nelle numerose circostanze in cui è stato intercettato, ha sempre mostrato piena cognizione di tutti gli assetti del mandamento di Passo di Rigano, del quale gli erano chiari esponenti e circostanze specifiche”, dicono gli inquirenti.