Palermo, 23 lug. (AdnKronos) – “Sono in continuo contatto con la Farnesina che sta seguendo il caso. Hanno già attivato l’ambasciatore per il rilascio dei nostri connazionale. Attendiamo notizie ulteriori”. Così all’Adnkronos l’assessore alla Pesca della Sicilia Edy Bandiera dopo il sequestro del peschereccio italiano da parte della Guardia libica.