Roma, 15 lug. (AdnKronos) – “Claudio D’Amico, consigliere per le attività strategiche di rilievo internazionale per lo staff del vicepremier, ha ancora titolo per conservare il suo incarico?”. Lo chiede al ministro Salvini il senatore Pd Dario Parrini che oggi ha depositato una interrogazione urgente sul ruolo di Claudio D’Amico.
“Se Salvini pensa davvero, come ha detto pubblicamente-scrive il parlamentare-che D’Amico abbia invitato Savoini alla cena con Putin, ad insaputa del ministro, la permanenza del consigliere risulta non essere più politicamente sostenibile”.