Roma, 24 lug. (AdnKronos) – “Non considero il Parlamento un modesto orpello”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un passaggio del suo intervento in Aula sulla vicenda Metropol.