(AdnKronos) – ‘In Veneto abbiamo un sistema molto efficace di controllo di ciò che accade nell’ambito delle crisi aziendali ‘ aggiunge Donazzan – che ci permette di avere dati sempre aggiornati: con la Direzione Lavoro ogni evento di crisi che preveda l’utilizzo di ammortizzatori sociali e con l’Unità di Crisi aziendali, settoriali e territoriali dei tavoli per le crisi aziendali complesse”.
Nell’ultimo anno, tra aprile 2018 e marzo 2019, le aziende interessate da almeno un evento di crisi sono state complessivamente 244, di cui 52 ubicate in provincia di Venezia, 43 a Padova, 40 a Vicenza, 28 a Treviso, 27 a Verona, 10 a Belluno e 8 Rovigo. Trentasei le aziende multilocalizzate, ovvero con più sedi di lavoro distribuite sul territorio regionale. Un’azienda su due è attiva nei settori del metalmeccanico e del Made in Italy. L’80% aveva inizialmente un organico superiore ai 15 dipendenti ed è stata poi costretta a una riduzione del personale che in alcuni casi ha comportato una variazione della classe dimensionale.