Critiche feroci su De Ligt, in Olanda lo accusano ma lui replica: “non capisco perché…”

Nicolò Campo/LaPresse

Il difensore olandese è stato attaccato duramente per aver scelto la Juventus e non il Barcellona, rimasto sulle sue tracce fino all’affondo bianconero

Piovono critiche in Olanda su Matthjis De Ligt, neo acquisto della Juventus. I media olandese infatti si sono scagliati contro l’ex Ajax per aver scelto di trasferirsi in Italia e non al Barcellona, altro club sulle sue tracce fino all’affondo della società campione d’Italia.

Nicolò Campo/LaPresse

Queste le sue parole al De Telegraaf: “le critiche in Olanda? Non le capisco. Volevano che andassi al Barcellona ma la Juve mi ha convinto crede tanto in me. E’ stata una scelta concordata con Raiola, il miglior procuratore al mondo. Le critiche arriveranno sempre: in Olanda pensano che sia strano non scegliere il Barcellona e preferire la Juve. Decido io: mi sorprendono certi ‘dubbi’. La società bianconera mi ha fatto sentire desiderato e mi ha presentato un piano chiaro. In Italia poi c’è il culto della difesa, sarà una scuola molto buona per me. Quella fra l’Ajax e la Juve è stata un’operazione molto lunga ma anche la trattativa per l’ingaggio ha richiesto parecchio tempo. Sono state giornate delicate: ora però sono felice che tutto si sia risolto. Raiola? Mino sa come funziona il mondo del calcio; tratta da tanto tempo con i grandi club. Mi viene sa sorridere quando leggo che è stato lui a costringermi a scegliere la Juve. La sua opinione conta molto ma alla fine sono io a prendere le decisioni e a dirgli come procedere“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31045 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery