(AdnKronos) – Membro della giunta di Confindustria, della quale è vicepresidente dal 1992 al 1996, nel 2010 Pesenti entra a far parte del cda della Fondazione Italia Cina. A Pesenti viene riconosciuta una Laurea Honoris Causa in Ingegneria Gestionale all’Università di Bergamo. Cavaliere del lavoro e nominato Grand’Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nel 2004 è insignito dal presidente della Repubblica Francese dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Legion d’Onore.
Negli ultimi anni la famiglia Pesenti, con il capitalismo italiano in profonda e rapida trasformazione, si era concentrata sulle diverse partecipazioni di Italmobililare, società di cui Giampiero Pesenti aveva conservato la presidenza onoraria. E la diversificazione delle attività culmina con l’annuncio nel 2015 della cessione di Italcementi ai tedeschi di Heidelbergcement.