Formula 1 – Wolff, la lotta Bottas-Hamilton ed il duello tra Leclerc e Verstappen: “in alcuni casi manovre sporche, ma i miei piloti…”

wolff Photo4/LaPresse

Toto Wolff soddisfatto dello spettacolo visto in pista domenica a Silverstone: le parole del team principal Mercedes sui duelli del Gp di Gran Bretagna

Grande spettacolo domenica in pista a Silverstone: i piloti della Formula 1 hanno regalato splendide emozioni sul circuito inglese, per il Gp di Gran Bretagna, vinto da Hamilton. I due piloti Mercedes sono stati protagonisti di un’appassionante lotta, così come anche Leclerc e Verstappen.

Soddisfatto dello spettacolo che i suoi piloti hanno regalato e del gioco pulito che ha visto in pista, Toto Wolff ha così commentato il duello Mercedes: “i piloti sanno come gareggiare l’uno contro l’altro. Abbiamo visto in molte occasioni duelli tra Lewis e Valtteri. I due si rispettano dentro e fuori la pista. Spingere un po’ di più è abbastanza giusto se sei in lotta con un pilota di un altro team. Nella lotta che hanno avuto a Silverstone ho pensato che il duello tra loro fosse buono, molto divertente, e penso che nessuno possa dire che i due non si siano difesi in maniera dura. Ma non hanno fatto alcuna manovra scorretta o sporca. Penso che quello che abbiamo visto in altri duelli sia stato al limite, con manovre sporche. Vogliamo sempre vedere qualche duello ruvido, sporco. Nelle corse è positivo quando due piloti si danno battaglia, ma non va bene nello stesso team“.

Non poteva mancare poi un commento sul duello tra Leclerc e Verstappen: “abbiamo potuto vedere come nel duello tra Leclerc e Verstappen il metro dei commissari sia stato lo stesso visto in Austria. Essere duri durante la corsa è consentito. Puoi spingere fuori dalla pista qualcuno mentre esce dalla curva. Penso che questo sia il modo consentito nella maggior parte delle altre formule. E’ quello che tutti vogliamo vedere“.

Valuta questo articolo

Rating: 4.5/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35687 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery