vettel ferrari
photo4/Lapresse

Sebastian Vettel soddisfatto della prima giornata in pista davanti al suo pubblico ad Hockenheim: le parole del tedesco della Ferrari dopo le prime libere del Gp di Germania

Prima giornata in pista nel segno della Ferrari oggi ad Hockenheim: i ferraristi hanno dominato entrambe le sessioni di prove libere del Gp di Germania, approfittando delle difficoltà delle Mercedes con le elevate temperature odierne.

Photo4/LaPresse

Sono piuttosto contento di come è andata oggi, anche se abbiamo avuto qualche piccolo contrattempo per cercare di trovare il ritmo, nel pomeriggio ho avuto anche uno spiattellamento. Abbiamo margine per andare più veloci. Differenze con Silverstone? La macchina è la stessa, mi sembra che a fare la differenza siano le condizioni della pista e come sappiamo interpretarle“, ha spiegato Vettel ai microfoni Sky al termine della prima giornata in pista davanti al suo pubblico. “Non è semplice capire quanto impatteranno le condizioni meteo, semplicemente perché non sappiamo quanto Mercedes e Red Bull siano scese a compromessi per gestire il gran caldo che abbiamo avuto oggi. Tutti hanno dovuto prendere delle contromisure per gestire il raffreddamento, ma non sappiamo in quale modo ogni team ha dovuto aprire la carrozzeria. Da parte mia confermo che mi sarebbe piaciuto disputare il Gran Premio in queste condizioni, sarebbe stata una corsa molto dura e mi piace molto quando si suda in macchina. Ma le previsioni meteo dicono che purtroppo non sarà così. I long-run? Non è semplice capire il valore assoluto di questi riscontri perché non sono certo delle condizioni in cui hanno girato Red Bull e Mercedes, intendo quanto hanno spinto sul motore considerando il caldo che abbiamo avuto. Sarebbe stato bello averlo anche domenica”.