vettel
photo4/Lapresse

Altro che complimenti! Palmer non si congratula con Vettel per la rimonta di Hockenheim: il parere dell’ex pilota Renault

In tantissimi hanno applaudito domenica Sebastian Vettel per la sua fantastica rimonta dal 20° al secondo posto al Gp di Germania, davanti al suo pubblico sul circuito di Hockenheim. Il tedesco della Ferrari è riuscito a ritrovare un sorriso speciale dopo un weekend amaro, piazzandosi alle spalle solo di Max Verstappen.

Nonostante l’incredibile risultato c’è chi non pensa che Vettel sia da elogiare poi così tanto per la sua prestazione: “la rimonta di Vettel per il secondo posto non è stata niente di spettacolare. Se si guardano le statistiche, sembrerebbe essere una delle migliori prestazioni della storia, arrivando dal 20° e ultimo posto sulla griglia al secondo sotto alla bandiera a scacchi. In verità, Vettel non ha avuto il ritmo per gran parte della gara e stava languendo circa all’ottavo posto dal giro 6 al giro 56, con al massimo il sesto posto quando Bottas è andato a muro. Quello che Vettel ha fatto è stato produrre una guida matura, mantenendo al minimo i suoi errori, ha dichiarato Palmer alla BBC.

Non è però poi mancato un commento positivo nei confronti di Vettel da parte dell’ex pilota Renault: “la maturità di Vettel ha brillato in questa gara piuttosto che ogni altro talento di guida supremo e gli è valso un risultato straordinario e meritato, dopo aver avuto molta sfortuna di recente“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android