Photo4/LaPresse

Il team di Milton Keynes aspetta l’ultimo aggiornamento del motore Honda, che dovrebbe colmare definitivamente il gap con Mercedes e Ferrari

La seconda parte della stagione di Formula 1 si preannuncia ancora più emozionante, il motivo è semplice e riguarda la Red Bull. Il team di Milton Keynes infatti conta di avvicinarsi ulteriormente a Mercedes e Ferrari, considerando come sia imminente il debutto del motore Honda ‘Spec quattro’.

Photo4/LaPresse

Secondo i programmi dei tecnici giapponesi, l’introduzione del nuovo propulsore dovrebbe avvenire per Monza e Spa, circuiti che stressano molto le power unit, ma non è escluso che tutto possa essere anticipato all’Hungaroring. Stando a quanto riferito dal quotidiano spagnolo AS, l’aggiornamento previsto dalla Honda per Red Bull e Toro Rosso dovrebbe garantire un surplus di 25 cavalli, permettendo così di azzerare il gap con i propulsori di Mercedes e Ferrari. La situazione si fa dunque davvero interessante, ci aspetta una seconda parte di stagione davvero ricca di emozioni e colpi di scena.