Photo4/LaPresse

I Commissari di Gara hanno sanzionato le due Alfa Romeo Racing per un’anomalia alla frizione, modificando così l’ordine d’arrivo del Gp di Germania

Cambia l’ordine di arrivo del Gran Premio di Germania, la causa va ricercata nella penalizzazione inflitta alle due Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

Photo4/LaPresse

I due piloti sono stati sanzionati dai Commissari di Gara per un’anomalia riscontrata nel post gara alla frizione, probabilmente correlata alle operazioni di partenza. Trenta secondi di penalità sul tempo di gara per il finlandese e l’italiano, che perdono così il settimo e l’ottavo posto ottenuto al traguardo. Ne beneficia così Grosjean che conquista la settima piazza, seguito dal compagno di squadra Kevin Magnussen. Lewis Hamilton conquista due punti con il nono posto, mentre Robert Kubica sale in decima posizione e regala il primo punto ufficiale alla Williams.