Lapresse

Il pilota tedesco non ha preso parte alle qualifiche del Gp di Germania per colpa di un problema al turbo che lo obbligherà a partire ultimo domani

Un problema al turbo, è questa la spiegazione che la Ferrari ha dato del problema occorso a Sebastian Vettel nel corso della Q1 delle qualifiche del Gp di Germania.

Photo4/LaPresse

Il tedesco ha subito avvertito un problema, comunicandolo via radio al muretto e tornando immediatamente al box, dove ha parcheggiato la macchina prima di scendere. Delusione e amarezza per il quattro volte campione del mondo ai microfoni di Sky Sport: “all’uscita dei box ho perso potenza, ecco quello che è successo. La sensazione è di amarezza, mi sento vuoto. Ieri avevo buone sensazioni, così come stamattina e pensavo di avere una buona possibilità. Ma visto come sono andate le cose, posso dire che non ho più alcuna possibilità e devo guardare a domani“.