Marko
Photo4/LaPresse

Il consulente austriaco ha parlato della stagione di Verstappen, soffermandosi anche sul futuro dell’olandese

La lotta per il titolo mondiale in Formula 1 non è affatto terminata, almeno sentendo le parole di Helmut Marko che, ai microfoni di Auto Motor und Sport, ha sottolineato come Max Verstappen possa ancora mettere i bastoni tra le ruote a Hamilton.

AFP/LaPresse

Il super consulente della Red Bull ha lodato l’olandese dopo il successo di Hockenheim, esprimendo il proprio punto di vista sulla sua prestazione: “il modo in cui ha recuperato è stato in stile Senna. Con strada libera, era di gran lunga più veloce di chiunque altroHo capito che avrebbe vinto subito dopo il primo pit stop, in quel momento mi sono reso conto della velocità a cui era in grado di guidare. E’ maturato, in duello ormai è quasi impeccabile, a differenza dei piloti Mercedes, che non sembrano più abituati al corpo a corpo. Max ha capito che non è necessario essere il più veloce in ogni sessione. Il venerdì è visto come un giorno di preparazione. In questo modo, lui e il suo ingegnere hanno ottenuto risultati davvero buoni. Ha sicuramente imparato dai suoi errori dell’anno scorso, i tre podi consecutivi ne sono una conferma. Il suo futuro? Non abbiamo bisogno di inviargli altri segnali per convincerlo a rimanere con noi. Per quanto riguarda il suo futuro più prossimo, non escluderei che abbia ancora la possibilità di giocarsi il titolo quest’anno“.